Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

La Sede

 

La Sede

Il Consolato d'Italia è presente ad Izmir sin dal momento della proclamazione del Regno d'Italia nel 1861, a testimoniare la storica importanza di questa città nel novero delle tappe dell'emigrazione italiana all'estero, ma anche dei secolari rapporti di amicizia ed interscambio tra la regione egea e l'Italia.

Nel corso di questo secolo e mezzo, il Consolato d'Italia a Smirne ha progressivamente e di volta in volta adattato la propria azione e le tipologie di servizi erogati alle mutate esigenze e contingenze, sociali prima ancora che normative, dell'Italia e della Turchia.

Accanto al tradizionale compito di assistere la comunità italiana residente in città, più recentemente hanno assunto un'importanza cruciale le funzioni di erogazione di visti d'ingresso per l'Italia; di promozione culturale, economica e commerciale; ma anche di assistenza alle aziende italiane e di risposta alle necessità dei numerosi connazionali che a vario titolo, in primis il turismo, si trovano a transitare per l'ampia circoscrizione del Consolato.

Sin dal 1993 il Consolato d'Italia si trova nella cuore della città di Izmir, con l'ambizione di costituire un punto di riferimento per tutti gli italiani ed i turchi interessati ad approfondire le relazioni con il nostro Paese.


14