Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Italia e Turchia

Il Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella con il Presidente della Repubblica di Turchia, Recep Tayyip Erdoğan (Roma, 5 febbraio 2018 – foto: Quirinale)

Basate su secolari legami storici e sulla comune identità mediterranea, le relazioni tra Italia e Turchia si sono consolidate nel corso del tempo grazie ad un fecondo dialogo politico e ai sempre più stretti rapporti economico-commerciali e tra le rispettive società civili.

Oltre alla partnership in ambito NATO, Italia e Turchia collaborano su molti dossier di politica internazionale e il nostro Paese sostiene attivamente l’aspirazione turca di entrare a far parte dell’Unione Europea. Anche sul piano economico, i rapporti sono eccellenti, con interscambio e investimenti in costante aumento e collaborazioni importanti in molti settori d’importanza strategica. La simpatia turca per l’Italia si riflette anche in un forte interesse per tutto ciò che il nostro Paese esprime nei campi dell’arte e della cultura, ambiti nei quali è senz’altro riconosciuto un primato italiano.

 

Il Presidente del Consiglio Giorgia Meloni con il Presidente della Repubblica di Turchia, Recep Tayyip Erdoğan (Bali, Vertice G20, 16 novembre 2022)

 

9 gennaio 2014 – Visita di Stato in Italia del Presidente della Repubblica di Turchia Abdullah Gül – Brindisi con il Presidente Giorgio Napolitano (foto: Quirinale)

Basate su secolari legami storici e sulla comune identità mediterranea, le relazioni tra Italia e Turchia si sono consolidate nel corso del tempo grazie ad un fecondo dialogo politico e ai sempre più stretti rapporti economico-commerciali e tra le rispettive società civili.

Oltre alla partnership in ambito NATO, Italia e Turchia collaborano su molti dossier di politica internazionale, mentre il nostro Paese sostiene attivamente l’aspirazione turca di entrare a far parte dell’Unione Europea. Anche sul piano economico, i rapporti sono eccellenti, con interscambio e investimenti in costante aumento e collaborazioni importanti in molti settori d’importanza strategica. La simpatia turca per l’Italia si riflette anche in un forte interesse per tutto ciò che il nostro Paese esprime nei campi dell’arte e della cultura, ambiti nei quali è senz’altro riconosciuto un primato italiano.